Trattamenti del bruxismo

E-mail Stampa PDF

Bite3Il bruxismo é un disturbo del sonno le cui cause scatenanti non sono ancora state perfettamente codificate, con effetti molto rilevanti sull'apparato stomatognatico. Il paziente che soffre di bruxismo serra e digrigna i denti durante le prime fasi del sonno.

L'indagine, al momento, è indirizzata verso fattori meccanici e/o psicologici.

Per fattori meccanici si intende il non perfetto allineamento fra le arcate dentarie, l'alterazione della posizione dei denti, rispetto alla funzione per la quale sono preposti.

Per fattori psicologici si intendono le azioni inconscie indotte, nel sonno, dagli stress accumulati durante la giornata.

Bite1 Il buxismo si manifesta in maniera diversa, a seconda della gravità, con l'iniziale usura dei canini e degli incisivi laterali, fino ad arrivare alla totale scomparsa delle cuspidi dei molari, con un generale appiattimento dei denti e la riduzione dell'altezza dell'occlusione. Se non si interviene, nel tempo, sopraggiungono fratture dentali e aumento della sensibilità, fino ad arrivare, nei casi più gravi, ad alterazioni della articolazione temporo-mandibolare (ATM), contratture dei muscoli del collo dovute al lavoro asimmetrico dei muscoli elevatori della mandibola.

Il trattamento di questo disturbo inizia dall'analisi:
  • visione bocca paziente
  • esame cefalometrico
  • elettromiografia di superficie
La terapia si basa, essenzialmente, sull'utilizzo di un dispositivo intraorale chiamato bite. Il bite di durezza variabile, in fuzione dei risultati dell'analisi, é progettato in maniera individuale, per regolare l'altezza dell'occulusione e allentare le tensioni a carico dei muscoli elevatori della manidibola.
In sostanza il bite:
  • fa si che la mandibola si possa muovere senza vincoli occlusali
  • favorisce la decontrattura dei gruppi muscolari coinvolti
  • impedisce l'ulteriore usura dei denti, quindi interrompe il processo degenerativo

Le ragioni sopra indicano perché sia indispensabile che il bite sia individuale e progettato in funzione del problema specifico del paziente. Il dentista segue l'evoluzione del piano terapico, con viste periodiche, modificando il bite, a seconda delle esigenze, facendo emergere e, se possibile, annullare la causa scatenante.

Dispositivo GrindcareIl nostro studio propone un nuovo trattamento per il bruxismo che si chiama Grindcare©, per il quale siamo esclusivisti, che si basa su di un piccolo (sta nel taschino del pigiama) dispositivo elettronico che agisce mentre il paziente dorme. Grindcare© é molto efficace, misura il movimento dei muscoli facciali, durante il sonno, attraverso un piccolo elettrodo posto sulla tempia. Studi clinici hanno documentato che, tale trattamento, é in grado di ridurre il bruxismo di oltre il 50%, entro le prime tre settimane, del 80% fra le sei e le otto settimane.

Vediamo come agisce Grindcare©. Durante una prima fase di analisi il paziente utilizza il dispositivo per raccogliere i dati, mentre dorme. Tali dati possono essere visualizzati e studiati per stabilire se Grindcare© é adatto per trattare la patologia del paziente. Se  la diagnosi é confermata, il paziente attiva la funzione biofeedback del dispositivo. Quando tale funzione é attiva, ogni volta che il dispositivo registra una contrazione patologica dei muscoli facciali, viene prodotto un impercettibile impulso elettrico che rilassa i muscoli contratti. Col passare del tempo questo trattamento "educa" il sistema nervoso centrale affinché non produca più tali anomale contrazioni.

 

dapoxetine kopen secretion grip ponds Paulsen sildenafil online kopen generieke levitra page Paulsen

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookies sono utilizzati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati . Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito

EU Cookie Directive Plugin Information